L’approccio con il debitore

il cliente non paga

 

Il cliente non paga: che fare?

Dietro un debitore raramente si nasconde un criminale o un truffatore. Spesso, il cliente che non ti ha pagato per un lavoro o una prestazione che gli hai fornito, è una persona che vive momenti di difficoltà o si trova a dover fronteggiare situazioni di credito simili alla tua. Capire le reali motivazioni che stanno alla base della mancata corresponsione degli emolumenti dovuti, è il primo passo della nostra strategia di recupero crediti.
Un metodo affinato negli anni, a partire dal 1990, e testato in tutti i settori, sul territorio nazionale e all’estero grazie a partner qualificati.

 

RECUPERARE IL RAPPORTO

La nostra professionalità al vostro fianco, ci permette di analizzare le situazioni con la giusta lucidità, per studiare in modo preciso le metodologie di approccio e le strategie di recupero.
Stabilendo un contatto diretto ed empatico con il debitore  riusciamo non solo a recuperare il credito vantato ma nella maggior parte dei casi ti aiutiamo a ricostruire il rapporto Cliente-Fornitore che si è deteriorato al venir meno della fiducia reciproca.

Il raggiungimento degli obiettivi prefissati è fortemente collegato alla capacità di rapportarsi con il debitore evitando di intimidirlo, analizzando le sue giustificazioni e smussandone le rigidità.

Non lo obblighiamo a pagare, lo convinciamo che è giusto farlo, anche nel suo interesse, al fine di evitare un’eventuale procedura giudiziaria con ulteriori costi legali a suo carico.